GLI OBIETTIVI DI MIGLIORAMENTO E AGGIORNAMENTI ANNUALI

Gli obiettivi di miglioramento vengono determinati, con periodicità annuale, sulla base delle necessità degli Ospiti e dei loro famigliari, delle scelte operate dal Consiglio di Amministrazione, delle indicazioni regionali, delle disposizioni di legge ed in relazione alle disponibilità di bilancio.

Pertanto, ogni anno, viene consegnato agli utenti il fascicolo riguardante le modifiche e le novità ad integrazione della Carta dei Servizi. Tale fascicolo conterrà:

• gli standard di qualità
• gli obiettivi di miglioramento dell’anno di riferimento
• le attese e le richieste degli Ospiti che scaturiranno dai questionari
• i progetti di miglioramento in itinere.

Gli obiettivi di miglioramento anno 2015, determinati dall’Amministrazione e dalla Direzione della Casa di Riposo, sono i seguenti:

1) riorganizzare il servizio infermieristico ed ausiliario con integrazione oraria giornaliera di n. 15 ore di personale di assistenza
2) individuare degli indicatori per valutare e monitorare la qualità del servizio erogato basati su dati oggettivi
3) effettuare indagini, con frequenza annuale, sul grado di soddisfazione degli utenti, dei familiari e degli operatori mediante la somministrazione dei questionari. I dati raccolti dai questionari verranno rielaborati e socializzati attraverso l’esposizione nelle bacheche ai piani ed incontri con gli utenti/ famigliari ed operatori, con l’obiettivo di evidenziare i risultati raggiunti ed i nuovi progetti di miglioramento. L’ente garantisce la raccolta e la tracciabilità dei disservizi rilevati e la predisposizione delle relative azioni di miglioramento, nonché la loro diffusione, se di interesse collettivo
4) completare la predisposizione dei protocolli operativi
5) programmare dei corsi di formazione del personale in materia di sicurezza negli ambienti di lavoro ed in base alle necessità riscontrate dalle proprie valutazioni dell’attività assistenziale erogata, dai bisogni emergenti degli ospiti e dalle criticità gestionali emerse all’interno del gruppo di lavoro, oltre a quelli obbligatori per legge
6) implementazione cartella sanitaria informatizzata
7) implementazione sito internet della Fondazione.